PASTA E RISO

La pasta, il gusto della tradizione

Secondo alcune leggende, la pasta sarebbe stata inventata in Cina ai tempi di Marco Polo, ma è assolutamente improbabile, dato che la pasta era già nota ai Romani.

Lo testimoniano i rilievi a stucco ritrovati nelle tombe etrusche di Cerveteri risalenti al IV secolo a.C.

Molte sono le testimonianze sui presunti luoghi di origine della pasta, ma è lecito supporre che ad essa si è giunti per gradi: una volta scoperta la possibilità di ridurre a impasto il grano schiacciato con acqua, infatti, l’ ovvia conseguenza è “l’ invenzione” del pane e della pasta. In Italia, fino al 1700, tutti i formati di pasta secca erano classificati sotto il nome di “maccheroni” e ancora oggi i napoletani chiamano così anche gli spaghetti. Ne hanno tutto il diritto, poiché a loro dobbiamo questo piatto che ci rappresenta nel mondo.

Ai giorni nostri, a dispetto di volubili mode e false diete, la pasta ha assunto un’ importanza fondamentale nell’ alimentazione quotidiana: la dieta mediterranea la vuole al primo posto nella piramide alimentare.

Se la diatriba sul luogo e la data di nascita della pasta è ancora aperta, non ci sono invece dubbi su chi la sappia cucinare meglio. Per noi italiani il punto di cottura, la consistenza, la ruvidezza hanno grande importanza e lo scopriamo soprattutto quando, forse per una sorta di autolesionismo, proviamo a mangiarla all’ estero.

Ciò premesso, nel nostro negozio vendiamo pasta di varie regioni italiane e siamo sempre alla ricerca di quei produttori che perseguono la nostra filosofia, cioè quella continua ricerca della qualità delle materie prime e di una lavorazione di alto livello.

Questo per poter dare ai nostri clienti il meglio che il mercato può offrire.

A seguire l’ elenco delle aziende presenti nella Drogheria Soana e i vari formati.

A tutti “buona pasta !”.